Ha aperto le porte a Bologna la Fondazione no-profit Fashion Research Italy (FRI), polo didattico, archivistico e di ricerca del settore moda. Fondata da Alberto Masotti, ex patron de La Perla, FRI ha l’obiettivo di valorizzare uno dei settori chiave del sistema economico-produttivo nazionale – indissolubilmente legato al made in Italy – e di contribuire, attraverso la formazione degli addetti del comparto, alla competitività della filiera moda. FRI è in via del Fonditore 12, negli spazi completamente rinnovati della storica sede de La Perla nella zona industriale Roveri, alle porte di Bologna: frutto di un progetto di riqualificazione dello Studio Cervellati, che ospita aule didattiche, laboratori, archivi di textile design e libri, spazi espositivi per un totale di 7.000 metri quadrati. La giornata inaugurale ha preso il via con la conferenza stampa “Moda 4.0, le sfide della filiera e il ruolo dell’Alta formazione”. “Fashion Research Italy  – ha dichiarato in apertura il Presidente Alberto Masotti – è una Fondazione no-profit che vuole dare un contributo tangibile alle piccole e medie imprese del settore moda. Dobbiamo essere molto previdenti se non vogliamo che queste realtà, che hanno rappresentato tanto per il made in italy, perdano la loro competitività e venga meno così un patrimonio preziosissimo”. “Auspico – ha aggiunto – un salto culturale delle aziende verso fusioni di rete, uno sviluppo della formazione e quindi un cambio gestionale e una sempre più costruttiva vicinanza di associazioni imprenditoriali e delle istituzioni che devono credere e investire significativamente nel mondo delle manifatture di moda per salvaguardare imprese e occupazione”.

Fashion Research Italy
Via del Fonditore 12, Bologna
www.fashionresearchitaly.org

 

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti