Sofisticata, femminile, preziosa: fa innamorare al primo sguardo Gilio, la nuova fragranza di Salvatore Ferragamo Parfums, una riedizione in chiave contemporanea dell’omonima essenza lanciata nel 1960 e creata dal fondatore della Maison.

Note delicate di iris, accenti boisés e di fiori luminosi: Gilio è un’eau de parfum elegante e di carattere, intrinsecamente legata alla città di Firenze (culla della creatività del couturier) e resa ancor più speciale dalla boccetta gioiello che la custodisce. Il flacone è infatti in vetro soffiato e lavorato a mano, un’esclusiva firmata da Venini, la celebre vetreria artistica di Murano oggi parte del Gruppo Damiani. Caratterizzato da linee voluttuose e dettagli ricercati, il flaconcino vive di un particolare effetto sfaccettato realizzato con la tecnica a coste ritorte; completa il packaging un anello dorato che abbraccia il cappuccio.

Un’ode olfattiva che celebra tutto il fascino della femminilità e che si rivela come un connubio perfetto tra tradizione e innovazione, artigianato e design.

Salvatore Ferragamo
Via Montenapoleone 3, Milano
02 76000054

Via Montenapoleone 20/4, Milano
02 7600 6660

Via de’ Tornabuoni 4r, Firenze
055292123

Via dei Condotti 65, Roma
06 678 1130

Via del Tritone 61, Roma
06 8791 6209