QC Terme sceglie la Francia per il suo debutto all’estero, inaugurando un nuovo centro a Chamonix Mont Blanc.

Si tratta di un’importante novità per l’azienda, fondata nel 1982 dai fratelli Andrea e Saverio Quadrio Curzio, ad oggi alla guida di nove centri benessere e quattro resort in Italia.

L’apertura a Chamonix, cuore pulsante dell’alpinismo e capitale internazionale degli sport invernali, rafforza il legame tra QC Terme e la montagna, già ben consolidato grazie ai centri presenti negli storici Bagni di Bormio, a Pré Saint Didier, a San Pellegrino e sulle Dolomiti. Il Monte Bianco non poteva dunque che essere la cornice perfetta per la nuova nata in casa QC Terme: una destinazione benessere da vivere in qualunque momento dell’anno.

All’interno dei 3.000 metri quadrati della spa sono presenti oltre 30 pratiche benessere che guidano gli ospiti in un vero e proprio viaggio multisensoriale, oltre ad un’infinity pool che si specchia perdendosi nell’acqua del laghetto alpino adiacente, con una vista mozzafiato sul ghiacciaio dei Bossons. Il percorso benessere prevede biosaune, bagni a vapore, solarium, vasche idromassaggio, cromoterapia, percorsi Kneipp, pediluvi, sale relax, docce Vichy, hammam, bagni giapponesi, idrogetti, stanze del sale e olfattori.

Per una coccola in più è poi disponibile un’ampia collezione di massaggi tailor made, pensati sull’unicità della persona, e trattamenti che permettono di ritrovare la forma, l’equilibrio tra corpo e spirito e di riscoprire il piacere del prendersi cura di sé.

In pieno stile QC Terme, anche a Chamonix non mancano poi gli appuntamenti – ormai divenuti un vero rito – con il Wellness Lunch, per regalarsi una pausa pranzo leggera ma con gusto, e con l’Aperiterme, l’aperitivo in accappatoio tra golosità e bollicine.