Uno dei nemici numero uno della pelle? Certamente l’inquinamento. Purtroppo vivere in città ha i suoi lati negativi, primo tra tutti lo smog che è spesso causa di un invecchiamento precoce della pelle: l’incarnato appare spento e disidratato, come ingrigito e con qualche ruga in più.

A correrci in aiuto per fortuna ecco arrivare l’ultimo nato in casa Foreo: si chiama Ufo ed è il rivoluzionario trattamento smart mask capace di combinare le più avanzate tecnologie dermatologiche con le esclusive formule coreane per le maschere viso. In un trattamento di soli 90 secondi Ufo unisce infatti le performance delle sheet mask coreane ai benefici di LED Light Therapy, termoterapia, crioterapia e pulsazioni soniche.

Come funziona? Basta applicare la giusta patch mask sul beauty tool e… rilassarsi per un minuto e mezzo: il minidevice farà il resto!

Ormai esistono tantissimi tipi di maschere compatibili con Ufo, ma è Make My Day quella perfetta per combattere i danni provocati dall’inquinamento: senza parabeni e siliconi, grazie ai suoi principi attivi – acido ialuronico e alghe rosse – infatti deterge la pelle del viso, la protegge dai radicali liberi, infondendole idratazione e rendendola subito più luminosa e vitale. Un piccolo grande alleato di bellezza da avere sempre davvero capace di risollevare la giornata (quantomeno sul lato skincare).

La trovate sul sito del brand e nei beauty store Sephora, Douglas, Mazzolari, Four Seasons di Firenze e in Rinascente Milano.