Estée Lauder gioca in casa per questa stagione. Sì, perché per realizzare la sua ultima capsule collection di make up ha scelto di puntare su Danielle Lauder, la pronipote della mitica fondatrice della Maison.

Classe 1993, bionda, occhi chiari, fisico statuario, Danielle è un’it-girl e un’attrice; dopo la laurea alla Northwestern University, si è dedicata al teatro, per poi approdare al cinema – ha recitato in “Ride” (2014) e in “The Charnel House” (2016). Il sogno della recitazione lo coltiva fin da bambina, seguendo quella che è una passione di famiglia: anche la sua celebre bis-nonna ha sempre amato il mondo dello spettacolo, arrivando a svelare che le sarebbe piaciuto calcare il palcoscenico. È proprio questa l’ispirazione da cui è partita Danielle per realizzare la sua Act IV – un riferimento cinematografico sì, ma anche un richiamo alla quarta generazione Lauder di cui fa parte.

“Act IV è una perfetta fusione tra la mia eredità nel mondo della bellezza e la mia passione per la recitazione – ha raccontato – prende ispirazione dalla mia vita a Hollywood per donare ad ogni donna prodotti di make up illuminanti che siano in grado di aggiungere un tocco di glamour alla loro giornata”.

La nuova limited edition si compone infatti di sette prodotti: tre tonalità di lipstick in crema, un duo composto da balsamo labbra + tinta (la colorazione rubino è davvero super dramatic!), un highlighter, una cipria illuminante, una palette di ombretti, un primer e un set di pennelli. Tutti sono racchiusi in un raffinato packaging effetto marmo con dettagli dorati.

La collezione è già disponibile sul sito ufficiale di Estée Lauder, nella Beauty Boutique di Milano e presso Rinascente Duomo. Pronte ad accaparrarvela?

Estée Lauder
Via Dante 7, Milano
02 7202 1034