Potente, Precisa, Pura: sono queste tre P – a cui, certo potremmo aggiungerne una quarta: Preziosa – il segreto che nel corso del tempo ha reso un brand come Elizabeth Arden un leader mondiale nella tecnologia del beauty monodose.

La griffe è stata la prima a lanciare le capsule monodose in Occidente: un vero prodotto cult degli anni’90, che ora torna più in voga che mai. Del resto, in un momento storico in cui è tanto ricercato quanto vitale il concetto di bellezza express – che sia facile e veloce sì, ma anche superefficace, e magari ecologica – l’iconico brand americano rilancia la sua expertise nel segmento, presentando Hyaluronic Acid Ceramide Capsules Hydra-Plumping Serum.

Ecco perché lo amerete: si tratta di un innovativo siero, leggero e setoso, di rapido assorbimento e capace in un solo gesto di rendere la pelle più soda, tonica e idratata. Tutto è racchiuso in una magica capsula predosata e biodegradabile, al cui interno è custodita la quantità giusta di trattamento: così la pelle riceve la concentrazione esatta di prodotto di cui ha bisogno. La formulazione fa tesoro di ingredienti preziosi, identici a quelli naturalmente prodotti dalla nostra pelle – che tra l’altro mantengono inalterato il loro potere proprio grazie al piccolo scrigno che li contiene. Con la tecnologia Double Lock, l’acido ialuronico apporta idratazione in profondità, mentre le ceramidi la trattengono, rinforzando la pelle. Una nuova innovazione molecolare permette poi di assorbire l’acido ialuronico in modo più efficiente, grazie alla presenza di molecole di diverso peso specifico e dimensione, che penetrano 4 volte più in profondità.

Il risultato? Una pelle idratata a lungo, subito più giovane e distesa.

La gamma, a partire dal 28 settembre, comprenderà: Advanced Ceramide Capsules, Retinol Ceramide Capsules, Vitamin C Ceramide Capsules e Hyaluronic Acid Ceramide Capsule.