Compie un anno e non si ferma Peck City Life: il locale nel cuore di Piazza Tre Torri ha da poco inaugurato un elegante dehor e reinventato la propria carta cocktail & food.

A circa un anno dalla sua apertura, il fratellino minore dell’iconico locale di via Spadari si conferma un piccolo tempio della gastronomia milanese. 300 metri quadrati – progettati dallo studio Vudafieri Saverino Partners – dalle diverse vocazioni e interamente dedicati alle eccellenze eno-culinarie italiane: c’è il negozio con gastronomia, l’enoteca con cocktail bar, il ristorante e soprattutto il nuovo dehor, un suggestivo scrigno di vetro che, con i suoi 36 coperti, nella bella stagione si apre ai colori e ai profumi del parco circostante, mentre nei mesi più freddi si trasforma in un delizioso giardino d’inverno.

L’atmosfera è quella di sempre: accogliente, vivace e assolutamente casual-chic, ovviamente guidata dai colori icona del marchio, nero e verde. Non tradisce le aspettative nemmeno l’offerta enogastronomica, che va ad arricchirsi di nuove proposte e punta a reinterpretare il rito meneghino per eccellenza. Il nuovo aperitivo di Peck ha tutte le carte in regola per diventare un classico: dalle 17 fino a tarda sera ci si delizia con un’ampia scelta di piatti, una serie infinita di stuzzichini e una sinfonia quasi sconfinata di taglieri.

Qualche esempio? Sono ben 15 le variazioni sul tema “degustazione di salumi e formaggi”, con l’eccellenza dei prodotti artigianali di Peck e una selezione dei migliori produttori nostrani. Ci sono poi i bites, piccoli assaggi di specialità, come olive al martello, peperoncini farciti, Parmigiano Reggiano, sottaceti; i bignè salati farciti con formaggi, patè, acciughe, caviale; i paninetti al latte con all’interno i must della gastronomia Peck, tra cui insalata russa, vitello tonnato, gamberi e salmone. Completano la carta proposte semplici ma gustose come le bruschette, la mortadella con il pane, i mondeghili, le olive all’ascolana.

Il tutto da abbinare ad oltre 150 etichette e all’estrosa drink list creata da Riccardo Brotto: un “Dandi”, dedicato a D’Annunzio, o un “3 Torri”, omaggio a CityLife, sarà d’obbligo mentre si ammira il tramonto sui grattacieli della Milano che sale.

Peck
Via Spadari 9, Milano
02 8023161