Buongustai a raccolta: dal 12 al 14 ottobre al Palazzo del Ghiaccio torna l’appuntamento con Milano Golosa.

Ideata dal Gastronauta© Davide Paolini e giunta ormai alla sua ottava edizione, la kermesse vede protagonista la produzione artigianale italiana di nicchia, che quest’anno però viene arricchita da una vocazione inedita, quella per la scoperta dell’altro e per la contaminazione: è attesissima la presenza alla manifestazione anche di Asian Taste, un intero padiglione dedicato alla gastronomia, alle tradizioni e alla cultura asiatica.

Che cosa ci aspetta dunque? Una tre giorni all’insegna di gastronomia ed enologia di alta qualità, ma anche di scambio e di abbinamenti insoliti e azzardati: 200 artigiani del gusto approdano a Milano per portare eccellenza di sapori, profumi, divertimento, per raccontare la materia prima e le cucine della tradizione italiana e della tradizione asiatica in un percorso di degustazioni, cooking show, seminari e approfondimenti.

Il tutto con un’ottica ecosostenibile: Milano Golosa per il 2019 ha infatti orgogliosamente conseguito l’obiettivo di essere totalmente bio-compatibile. Questo si traduce in concreto nell’aver eliminato completamente la plastica dai prodotti e dall’allestimento, ma anche nell’avere in programma una serie di incontri e workshop su come ridurre lo spreco in cucina o sul consumo consapevole di acqua, ma soprattutto nell’aver riunito produttori che hanno un occhio di riguardo per la sostenibilità. Un impegno verso l’essere eco-friendly che viene testimoniato anche dalla collaborazione con Celli Group, grazie a cui verranno distribuite borracce plastic free.

Un appuntamento imperdibile, insomma, che porta alti i valori di artigianalità, eco sostenibilità e spirito inclusivo di cui Milano è da sempre portabandiera.