L’Emporio Armani Caffè e Ristorante ha riaperto le sue porte al pubblico e, ovviamente, l’ha fatto in grande stile durante la Milano Fashion Week.

Fresco di restyling, il locale – indirizzo ormai cult nel panorama meneghino – ha svelato il suo nuovo look: situato nel cuore de Quadrilatero, in via Croce Rossa, a due passi da Montenapoleone, è stato infatti completamente rinnovato, sia negli spazi che nell’offerta gastronomica.

Cosa aspettarsi dunque dal nuovo Armani Caffè? Gli interni sono stati progettati nel segno di un concept estremamente contemporaneo, ma con decisi richiami all’estetica anni ’30. Al pianterreno si trovano il bar e la caffetteria, dove è possibile gustare anche la nuova linea Armani/Dolci by Guido Gobino, creata in tandem con il noto maître pâtissier torinese, celebre soprattutto per i suoi gianduiotti d’autore. È poi presente un accogliente area dedicata alla ristorazione: qui le proposte in menù – perfette per brunch, light lunch e cena casual – ripropongono i grandi classici della cucina italiana e mediterranea, con piatti della tradizione come il risotto allo zafferano, la cotoletta e gli spaghetti al pomodoro. Vera chicca, poi, la presenza di un nuovo dehor, che va ad aggiungersi a quello già esistente.

Il piano superiore ospita invece un ambiente più raffinato: i clienti sono accolti da un ricco champagne bar, mentre al tavolo possono ordinare dal menù degustazione, tutto giocato su una reinterpretazione in chiave creativa e moderna delle grandi specialità della tradizione nostrana.

“La novità testimonia ancora una volta il legame di Giorgio Armani con Milano, fatto di sentimenti forti, di gesti e iniziative importanti che di volta in volta valorizzano la città”, ha fatto sapere la Maison attraverso una nota stampa.

Re Giorgio, insomma, fa sempre centro: non potevamo aspettarci di meno.

Emporio Armani Caffè
Via Croce Rossa 2, Milano
02 72318680