A Milano si parlano tutte le lingue del mondo, milanese compreso: è proprio in onore del dialetto del capoluogo lombardo che nasce Se Parla Milanes!, l’ormai celebre iniziativa promossa e ideata da Milano da Vedere che rende la città protagonista di una grande festa diffusa tutta all’insegna della milanesità: dal 12 al 15 settembre il capoluogo sarà teatro di spettacoli live, performance e show per celebrare l’espressione più genuina e autentica dello spirito meneghino, il suo dialetto.

Tra le diverse realtà che aderiscono con entusiasmo al progetto, ce n’è una in particolare capace di portare il gusto della nostra amata città anche nel piatto: si tratta de Le Biciclette, l’eclettico Art Bar & Bistrot nato dall’estro di Ugo Fava e da sempre simbolo di una Milano tutta da gustare.

In occasione della quattro giorni il locale festeggerà dedicando ai suoi clienti tante chicche enogastronomiche: ecco allora un grande classico come El gran bürgher de Milàn, un hamburger di luganega racchiuso in una michetta insieme a gorgonzola, verza, cipolla e crema di rafano; e poi il Cirasci Bowl Meneghino, una rivisitazione in chiave nostrana del tipico piatto nipponico, con riso basmati italiano, salsa allo zafferano e ragù di ossobuco di vitello con gremolada di erbe e buccia di limone; ma anche un’intramontabile come la Costoletta alla Milanese e gli immancabili Mondeghili, preparati seguendo la ricetta originale.

E per completare il tutto, oltre alla carta dei vini e delle birre, sarà disponibile un cocktail creato ad hoc per l’occasione: l’F205,  la sigla che nel codice fiscale indica la nascita a Milano, a base di Campari , sciroppo allo zafferano faa in cà (cioè rigorosamente home made) e spumante.

Insomma, oltre a parlare milanese, qui si mangia e si beve anche nel più meneghino dei modi…

 

Le Biciclette
Via Giovanni Battista Torti 2, Milano
02 58104325