A Milano, in piazza della Scala c’è un nuovo Foyer. Un omaggio, sin dal nome, all’eccellenza scaligera, alle atmosfere incantate, tra velluti cremisi e stucchi dorati, di uno dei palchi più amati e apprezzati in tutto il mondo.

Il nuovo ristorante raccoglie l’eredità de Il Marchesino aperto da Gualtiero Marchesi nel 2008. Inaugurato da poche settimane, Il Foyer si presenta infatti come un evoluzione del suo celebre predecessore: gli ambienti sono stati completamente rinnovati grazie al progetto firmato da Michael Vincent Uy, che ha voluto puntare su un’eleganza classica e teatrale, accogliente e sofisticata, tra avvolgenti divani e poltrone in velluto rosso, raffinati tavoli in vetro e marmo e applique dorate.

L’offerta culinaria rispecchia il medesimo concept: in cucina troviamo l’Executive Chef Anatolij Franzese, che ha voluto proporre un menù innovativo, caratterizzato dalla rielaborazione di ricette della tradizione italiana, riprendendo in chiave moderna le creazioni del Maestro Gualtiero Marchesi. Una su tutte, il signature dish  “Riso, oro e zafferano”, divenuto il centro del marchio del nuovo ristorante Il Foyer.

Al Foyer rimane irrinunciabile, dunque, un caposaldo come la tradizionale cena pre e post Teatro. Ma a questa si aggiungono tante nuove possibilità e proposte, grazie ad un’offerta enogastronomica che coccola i palati della clientela dall’alba al tramonto. Al mattino ecco dunque la colazione nella nuova area caffetteria con le creazioni di pasticceria dolce e salata a cura del Pastry Chef italo-argentino Matias Ortiz; delizie che si possono gustare – insieme a mignon e monoporzioni – anche nel pomeriggio, all’ora del tè. Immancabile, poi una ritualità tutta milanese come quella dell’aperitivo, che continua fino all’after dinner e che vede protagonista una cocktail list assolutamente a tema; il Bar Manager Matteo De Palma si è infatti voluto ispirare ai grandi capolavori dell’opera e del balletto per realizzare drink dai nomi tanto suggestivi quanto invitanti. L’Aida, il Lago dei cigni, il Guglielmo Tell, diventano tutti da bere. E che lo spettacolo (del gusto) cominci.

 

Ristorante Teatro alla Scala – Il Foyer
Piazza della Scala angolo Via Filodrammatici 2, Milano
02 72094338