Milano attraversa un momento indiscutibilmente critico. Anche e soprattutto in tempi difficili come questi in città c’è voglia – e bisogno – di good vibes, anzi di Gud vibes. Sì perché l’11 marzo riapre finalmente i battenti dopo la pausa invernale GuD City Life, il kiosko nel verde degli Orti Fioriti, ai piedi dei favolosi grattacieli di Tre Torri.

Il format-non-format creato dal gruppo Vista – Ugo Fava, insieme a Stefano Cerveni, Marco Giorgi e Luca Miele – si appresta così ancora una volta a conquistare la bella stagione con i suoi comodi divanetti e le sedie a sdraio sul prato, i tavolini sotto gli ombrelloni e i gazebo dove rilassarsi e regalarsi deliziose pause golose en plen air. Un luogo cool e informale per permettere ai milanesi (e non solo) di godere di un pranzo all’aperto o di un piacevole aperitivo – ovviamente mantenendo tutte le distanze di sicurezza e le precauzioni necessarie richieste dalle istituzioni per contenere il diffondersi dell’epidemia di Covid-19.

Aperto per pranzo, all’aperitivo e per cena, GuD propone tantissime delizie da gustare e da bere. È ampia infatti la scelta tra le birre artigianali e i vini i in carta,così come non mancano i GuD Cocktails, come il GuD Spritz, il GuD Mule, lo Sbagliatissimo GuD. In menu invece ci sono le fresche GuD Fresh Salads e le golose Focacce a lunga lievitazione, classiche o gourmet, farcite con ingredienti di prima scelta e disponibili anche in porzione mini; senza dimenticare un cavallo di battaglia del locale come l’Italian Cirasci Bowl di Stefano Cerveni, salutari bowl di riso cotto alla giapponese ma condito con twist mediterraneo, un’evoluzione tutta made in Italy del poke hawaiano.

 

GuD City Life
Via Demetrio Stratos 5, Milano