Durante le vacanze vengo molto spesso in Thailandia. Un paese che adoro e conosco ormai da molti anni. Ogni volta che ritorno però ne approfitto per restare qualche giorno nella capitale: la bellissima Bangkok. E’ impressionante l’evoluzione di questa città nel corso degli anni e soprattutto negli ultimi dieci. Chiamata Krung Thep in thailandese (Città degli Angeli) e definita anche la Venezia d’Asia per la sua bellezza e i suoi canali navigabili. A Bangkok potrete incontrare ogni tipo di persona ed imbattervi in locali e attività commerciali molto diverse tra loro: locali notturni più o meno trasgressivi, shopping center ultramoderni, gallerie d’arte, musei, mercati e molto altro ancora. Sullo sfondo, la tradizione millenaria Thai si scorge nei suoi templi buddhisti, nell’architettura del centro storico, nei mercati di prodotti tipici. Chi avrà modo di conoscere Bangkok e la sua gente godrà quindi di una splendida sintesi di tutte le sfumature che dipingono la splendida Thailandia. Bangkok è insomma una città da scoprire che esprime al meglio l’attuale spirito thailandese, fondendo il vecchio e il nuovo, le antiche tradizioni e i ritmi di una città ultra-moderna.

HOTEL

Il mio preferito rimane il Mandarin Oriental. L’atmosfera qui è davvero magica. Dal lunch in terrazza in riva al fiume, alla cena nel ristorante di pesce Lord Jim’s e un drink a fine giornata al famosissimo Bamboo Bar dove ogni sera si alternano gruppi musicali bravissimi.

Mandarin Oriental, Bangkok
8 Oriental Ave, Khwaeng Bang Rak, Khet Bang Rak,
Krung Thep Maha Nakhon

In alternativa potete provare il Peninsula. Un ottimo albergo dove apprezzerete sicuramente il servizio meraviglioso, tipico di tutte le catene asiatiche. Questo è un altro motivo che mi fa tornare spesso in Asia, il livello delle strutture alberghiere e il servizio sono ineguagliabili e soprattutto il rapporto qualità prezzo è sorprendente. Li potrete soggiornare in un albergo 5 stelle lusso per l’equivalente di un 3 stelle in Europa.

The Peninsula Bangkok
333 Charoennakorn Road, Klongsan,

 

RISTORANTI

La scelta è vastissima. Bangkok offre ogni genere di cucina. Uno dei locali più cool del momento è Eat-Me. La location è molto carina, su due piani e sempre frequentato da una clientela internazionale fashion. La cucina è contemporanea: non perdetevi il King Crab dell’Alaska!

 

Eat-Me
20 metres off Convent Rd. (in Soi Pipat 2),
Silom, Bang Rak

Se invece desiderate un ristorante più caratteristico provate il L’Issaya Siamese Club, una villa coloniale circondata da un bel giardino. Una vera oasi in questa caotica città.

L’Issaya Siamese Club
4 Chuea Phloeng Rd, Thung Maha Mek, Sathon

 

Per chi ama il sushi e un ambiente super cool, deve provare la famosa catena londinese Zuma. Qui a Bangkok ha la sua location all’interno del San Regis Hotel. Sempre una garanzia…

Zuma
59 Rajadamri Road, Located at the St Regis Hotel
lumpini sub district

Per il dopo cena vi suggerisco un esperienza in uno dei bellissimi Roof bar presenti in città. A Bankok sono molto famosi per le bellissima vista notturna. Uno dei più famosi è il Vertigo, dove potete anche cenare.

 


Vertigo
21 S Sathorn Rd, Khwaeng Thung Maha Mek,
Khet Sathon, Krung Thep Maha Nakhon

IN GIRO PER LA CITTA’

Vi sconsiglio vivamente i Taxi, il traffico a Bangkok è pazzesco quindi io mi sposto sempre con lo Sky Train oppure i Tuk Tuk, che vi consiglio di provare a prendere perché sono molto divertenti, sono dei piccoli veicoli simili a delle api scoperti e spesso adorni di luci multicolor. Non spaventatevi se il vostro autista guida come un pazzo zigzagando nel traffico…. qui sono abituati!

LE SPA

Le Spa sono un vero must di Bangkok. In nessun’altra città del mondo sono così numerose e potete trovare centri massaggi in ogni angolo. I prezzi sono veramente economici, considerate che mediamente un massaggio Thai costa 300 Bath che corrispondono a 8 euro.! Fantastico! Provare per credere.

SHOPPING

La scelta è vastissima. Gli Shopping Mall del lusso sono numerosi ma per un esperienza più caratteristica vi consiglio di visitare il MBK. Vi divertirete moltissimo tra di ogni genere di prodotti tra elettronica, souvenir e copie di tutte le migliori griffe internazionali. Un altro posto che visito sempre è il Siam. Qui potrete trovare le boutique dei designer locali. Rimarrete sorpresi dalla loro creatività e troverete cose davvero speciali a prezzi democratici.

 

E POI…..

Da anni ne sentivo parlare e questa volta ho deciso di fare un checkup medico a Bangkok. Vi sembrerà strano ma in questa città ci sono strutture di altissimo livello con costi super competitivi. Sono entrata alla mattina alle 9 e alle 16 sono uscita avendo fatto un checkup super completo assistita da un’equipe medica fantastica.

 

 

#LOLAROUNDTHEWORLD – GIGLIOLA MAULE
Una ricca disponibilità di informazioni su luoghi di grande fascino e sulle caratteristiche che li rendono unici. Di preziose indicazioni sulle eccellenze e sulle attrazioni di regioni, città, culture, popolazioni, stili di vita, che sono costantemente evocati e sognati per la loro esclusività/originalità.
Questa “miniera di conoscenze” nasce dalle esperienze vissute da una grande viaggiatrice, Gigliola Maule, che sarà con voi per aiutarvi a scegliere e godere delle bellezze dei viaggi e di nuove scoperte. La nostra “globetrotter” proviene dal mondo della moda, distributrice di marchi prestigiosi a livello mondiale. Viaggia molto per lavoro ma anche per piacere.
Per lei viaggiare è un modo di vivere. Un modo di vedere e percepire le atmosfere e la realtà che la circondano. Sin da bambina scrutava e puntava il dito sul suo mappamondo, segnando già allora le destinazione che intendeva raggiungere e conoscere.
Ma ancora oggi, in ogni luogo, la sua curiosità e l’amore per “il bello” la portano a cercare, in ogni parte del mondo in cui si trovi, il meglio in fatto di arte, di moda, di cucina, di ospitalità alberghiera, ecc….. Trova amici e nuove conoscenze ovunque e ne fa tesoro.
Ha sempre una nuova destinazione da raggiungere. Lei afferma che “è un modo per sopravvivere quando un viaggio, che tanto come sempre le ha dato, sta per finire”. Ma forse è solo una viaggiatrice incallita.