Dici vacanze e parli anche di sole, mare, vento e cloro: tanto relax per noi, ma al contempo un discreto stress per la nostra pelle che in questo periodo come non mai ha bisogno di essere coccolata.

Ecco come fare grazie alla nostra guida per avere una pelle perfetta anche e soprattutto in vacanza!

Proteggere: prima di ogni cosa è necessario difendersi dai danni causati dai raggi UVB, utilizzando la giusta protezione solare con la SPF (Sun Protection Factor) adatta. Meglio se elevata (i primi giorni usate una protezione +50 a prescindere dal vostro incarnato), a dispetto di quello che potreste credere non inibirà la vostra abbronzatura, anzi, la renderà più forte e duratura perché vi permetterà di diventare dorate in modo profondo e graduale.

Focalizzare: ricordate di avere un’attenzione particolare per tutte le zone più delicate e sensibili, come labbra, naso e occhi. Via libera quindi a prodotti specifici e dalle formulazioni ad hoc, come stick, spray e matitoni. Meglio ancora se waterproof.

Lenire: nella vostra routine post spiaggia non dimenticate mai di utilizzare il doposole. Ce ne sono tantissimi, con profumazioni super golose e texture ultralight. Tutti sono pensati per coccolare la pelle che si è abbronzata, aiutandola a non infiammarsi e a tornare al suo corretto equilibrio.

Idratare: lo step indispensabile da non scordare mai è infine quello di mantenere la pelle sempre idratata, in modo tale che non solo non perda elasticità, tono e lucentezza, ma anche che conservi più a lungo l’abbronzatura faticosamente conquistata!