Champagne Perrier-Jouët porta a Milano BECOMING

Perrier-Jouët, iconica Maison di Champagne riconosciuta per la finezza e l’eleganza delle sue cuvée, in occasione del Salone del Mobile 2018 porta a Milano ‘BECOMING’, l’originale installazione luminosa realizzata da Luftwerk, il duo di artisti di Chicago che ha già lavorato su straordinari progetti di architettura come quelli di Renzo Piano, Frank Lloyd Wright e Mies van der Rohe.
Per creare BECOMING il duo Luftwerk ha interpretato l’iconico motivo dell’anemone della bottiglia di Belle Epoque per creare un’esperienza digitale colorata che evoca i cicli della natura. Il risultato è uno spazio immersivo che, nell’evento dOT (design Outdoor Taste), trasforma il sagrato della chiesa di San Marco in un giardino 2.0, grazie alla speciale struttura pop-upche avvolge e cattura il visitatore. L’installazione reinventa il concetto della natura e regala una straordinaria reinterpretazione della filosofia dell’Eden by Perrier-Jouët per un viaggio alla scoperta dell’energia e della bellezza della natura, in un flusso di luci colorate. L’opera d’arte ‘immersiva’, commissionata dalla Maison di champagne, è stata presentata alla scorsa edizione di Miami Art Basel e arriva per la prima volta in Europa per un innovativo omaggio a Milano e alla Design Week.
Inoltre, per la Design Week, Perrier-Jouët rinnova la sua partnership con EMU – azienda che da oltre 65 anni è emblema nel mondo dello stile italiano del vivere all’aperto – all’interno dell’evento dOT dedicato all’outdoor living in tutte le sue declinazioni, che trova la sua vetrina privilegiata nel Brera Design District.
Le novità outdoor 2018 di EMU arredano le aree relax, dove gli ospiti potranno degustare gli champagne Perrier-Jouët Grand Brut, Blason Rosé, Blanc de Blancs e Belle Epoque per uno speciale Rendez-vous Champagne, accompagnato dalle specialità della storica gastronomia fiorentina Procacci, tra cui i celebri panini tartufati.