Una delle vetture con livrea Vortice nelle passate edizioni del Monza Rally Show

Scalda i motori il Monza Rally Show, che dal 6 all’8 dicembre animerà l’Eni Circuit in una tre giorni di passioni e adrenalina, grande spettacolo e divertimento nel Tempio della Velocità.

Uno degli eventi più attesi dell’intera stagione da tutti gli appassionati delle quattro ruote vedrà alle griglie di partenza più di 80 vetture che si sfideranno fino all’ultima sgommata per un grande show pronto ad entusiasmare il pubblico.

Tra i partecipanti d’eccezione della kermesse non manca Vortice che per questa edizione 2019 ha vestito con la sua livrea una performante vettura della Categoria R5 pilotata dal grintoso Ivan Ballinari, che quest’anno si è aggiudicato per la seconda volta consecutiva il titolo di Campione Svizzero di Rally.

All’interno del Paddock non mancheranno novità imperdibili. Si potrà vedere e toccare la vettura di gara, fare domande al Team e addirittura provare a pilotare un’auto da gara “virtualmente” grazie a Hap Simulator (realizzato da Massimiliano Gambel), il primo e unico simulatore di guida professionale in Italia e in Europa pensato e progettato per diversamente abili e non.

In linea con il programma di sponsorship “Vortice per lo sport” l’Azienda di Tribian leader nei settori della Ventilazione Residenziale, Commerciale e Industriale e del Trattamento dell’Aria, in un’ottica di responsabilità sociale, vuole infatti sostenere idee e attività che promuovano lo sport senza barriere. Per questo, durante i giorni dell’evento, Ale Cadei, pilota di Rally costretto su una sedia a rotelle dal 2009 dopo un incidente di gara, sarà ospite dell’azienda pronto a sfidare chi vorrà mettersi alla guida del simulatore. Saranno poi presenti grandi campioni del motorsport in attività e del passato a dimostrare quanto il tema accomuni la sensibilità di tutti e a tutti i livelli.

Sempre al paddock Vortice non mancherà il caldo grazie al nuovo sistema di lampade a raggi infrarossi Thermologika Soleil System. Il lavoro dei meccanici della scuderia Lugano Racing e dei preparatori tecnici di RT Roger Tuning sarà così più confortevole. Anche i Clienti, gli ospiti e i visitatori potranno fare un piacevole “Pit stop” nell’area lounge.