Valeria Bilello e Tommaso

Approda a Milano il 19 settembre, negli spazi dello Studio Penta, il secondo capitolo di Fantastiche Visioni, il progetto fotografico firmato da Emilio Tini che racconta i talenti della creatività italiana.

Fantastiche Visioni si sviluppa in due capitoli ogni anno, ciascuno basato su una mostra espositiva, un portale web interattivo e un due libri stampato; questo secondo volume si focalizza sul tema dell’amore e delle relazioni umane, ecco perché ciascun protagonista scelto dal fotografo è stato immortalato insieme ad una persona a lui (o a lei) cara, fondamentale per la sua vita e la sua storia, tanto umana quanto artistica.

Mahmood e Dario

Il risultato è un’incursione poetica nel privato e nel vissuto degli artisti ritratti, uno sguardo leggero e affettuoso che li ferma nella loro più profonda umanità.

Il cast dei talenti selezionati per ciascuna edizione di Fantastiche Visioni è quanto mai eterogeneo e mescola artisti italiani affermati ed emergenti, in modo da regalare una panoramica competa sull’universo creativo italiano: tra i volti noti di questo capitolo II ecco allora spuntare Tea Falco, Carolina Crescentini e Anna Valle, i musicisti Mahmood, Ermal Meta ed Emma Marrone e i designer Diego Dolcini e Daniele Niboli.