Uno spazio speciale dedicato a Swim, Beach e Resortwear, un contenitore di eccellenze pronto a mettere in contatto gli addetti al settore e incantare il pubblico: torna anche per questa edizione della Milano Fashion Week, dal 19 al 22 settembre, Blue Lounge.

L’evento, nato con il patrocinio di Federazione Moda Italia – Confcommercio, ospita negli spazi di Officina14, in via Tortona 14, e nello Showroom di Tortona 35, ben 25 marchi del settore, tutti accomunati da ricercatezza, qualità e creatività elevate. Tra questi poi spiccano alcune realtà particolarmente interessanti per la loro vocazione al green e alla promozione di una moda sempre più etica e sostenibile. Qualche esempio? Kinda 3D Swimwear presenterà Rebel Angel, il suo primo costume in materie riciclate e riciclabili; mentre per la primavera/estate 2020 Lisca Cheek darà il benvenuto a Kea, una nuova linea ecologica realizzata con un materiale prodotto a partire da bottiglie e altri scarti plastici utilizzando energia solare e con un processo di produzione integrato a filiera corta in un raggio di 3 km.

Quella di Blue Lounge è una vetrina di spicco per tutte le label partecipanti, ma anche un vero e proprio circuito virtuoso di comunicazione, volto a focalizzare l’attenzione degli operatori su questo segmento moda, nel quale lo stile italiano è un riferimento.

Insomma, uno spazio speciale, che invita alla scoperta, alla ricerca, al curiosare in giro, ma anche a rilassarsi con delle good vibes da vacanza. In particolare, sabato 21, alle ore 17, presso le sale di Officina 14, Blue Lounge ospiterà un live show durante il quale Eduardo Bolioli di Soseaty-Seay personalizzerà una tavola da surf in stile hawaiano.

 

Blue Lounge
Officina 14, via Tortona 14, Milano
Via Tortona 35, Milano