Jimmy Choo punta sull’Italia per il suo piano di espansione retail e apre la sua prima boutique nel cuore di Firenze.

Il marchio di calzature e accessori di lusso, oggi parte dell’impero della ex Michael Kors Holdings Limited, di recente diventata Capri Holdings in seguito all’acquisizione di Versace, ha infatti scelto il capoluogo toscano per inaugurare un nuovo punto vendita, il quarto nel bel Paese. Il nuovo store si trova a pochi passi dalla celebre Santa Maria del Fiore e ospita tutte le collezioni del brand in un elegante spazio di 30 metri quadrati: dalle collezioni di scarpe a quelle di borse, dalla piccola pelletteria all’eyewear, arrivando anche alla linea di fragranze Jimmy Choo.

L’ambiente, raffinato e accogliente, è stato progettato in collaborazione con il Christian Lahoude Studio di New York per racchiudere il DNA del brand guidato oggi dalla direttrice creativa Sandra Choi e al contempo rendere omaggio alla città di Firenze, attraverso l’utilizzo di materiali pregiati e dalla ricca tradizione, come il marmo Breccia Medicea, usato già nel XVI secolo dalla famiglia de’ Medici.

Il monomarca va così ad aggiungersi ai flagship già presenti a Milano, Roma e Venezia, oltre agli altri 150 negozi worldwide e ai numerosi corner dedicati nei più prestigiosi department store in tutto il mondo.