Avete mai immaginato che parole come sharing, streaming e on demand potessero essere applicate ad un campo come quello della moda? Ci ha pensato Twinset, che ha appena lanciato un esclusivo servizio di fashion rental che è destinato a fare scuola.

Nell’era 4.0 in cui tutto corre, diventando fluido e condiviso, non stupisce che siti e boutique di noleggio abiti siano sempre più gettonati, forti di una fetta di mercato in costante crescita che chiede a gran voce di avere qualità ed esclusività sì, ma a prezzi accessibili, con la possibilità in più di un ricambio costante di prodotti (e del resto, qui, il fast fashion insegna). Ma che una griffe puntasse su questa nuova tendenza fino ad ora era una cosa inedita. Il marchio italiano ha infatti deciso di avventurarsi in un nuovo campo: quello della formula rental di abiti e capi pensati per vestire le occasioni più speciali.

Nasce così Pleasedontbuy, un servizio che è anche una nuova label: ideata per venire incontro alle esigenze di Millenials e Generazione Z e ispirata alle logiche di piattaforme come Netflix e Spotify, l’iniziativa vede protagonista un nuovo marchio con prodotti di lusso che potranno essere affittati temporaneamente e poi restituiti. Non si tratta delle collezioni firmate Twinset, ma di una linea a parte, pensata ad hoc per tutti quei momenti in cui vogliamo sentirci davvero al top – dalla festa di compleanno fino al meeting di lavoro. Proposte super attuali e di qualità artigianale, 100% Made in Italy, in tessuti pregiati e curati nei minimi dettagli, ma a prezzi democratici (dai 40 ai 90 euro) proprio grazie alla formula rental.

“Quando mi è venuta l’idea PLEASEDONTBUY– racconta Alessandro Varisco AD di Twinset – ero consapevole dei rischi, soprattutto legati all’esecuzione del progetto dati i vincoli logistici e tecnologici ma sentivo l’esigenza di dare una risposta differente in un mercato dove vale tutto ed il contrario di tutto. Nel contempo il mio obiettivo era anche quello di stimolare l’azienda a parlare un linguaggio più contemporaneo e più vicino anche alle nuove generazioni.”

Il primo drop di “PLEASEDONTBUY signed by Twinset” vedrà protagonisti 21 modelli in taglie dalla 38 alla 48: tutti gli abiti avranno una durata di una decina di affitti e una copertura assicurativa. Li troveremo nei corner dedicati all’interno di alcuni selezionati monomarca del brand: a Milano, in via Manzoni e in corso Vittorio Emanuele, a Roma in via del Corso e via Cola di Rienzo, a Firenze, a Orio al Serio e Verona; mentre nel 2020 approderanno in tutte le boutique italiane ed estere di Twinset.

Insomma, il fashion streaming è servito!

 

Twinset
Via Alessandro Manzoni 34, Milano
02 7602 3335
Galleria Passarella 2, Milano
02 23369085

Via Porta Rossa 34, Firenze
055 280085

Via del Corso 122, Roma
06 69923930
Via Cola di Rienzo 245, Roma
06 3218479