Ormai è cosa certa: l’ultima frontiera in fatto di fashion è la corsa alla personalizzazione. Perché, del resto, perché accontentarsi di un capo o un accessorio uguale a quello dell’amica o della collega, quando puoi averne uno assolutamente e inconfondibilmente tuo?

Lo sa bene Zara, che ha deciso di portare il trend della customizzazione anche nei suoi negozi – ma, attenzione, solo alcuni, e selezionatissimi.

A partire dal 27 marzo, infatti, all’interno dei punti vendita di Barcellona, Amsterdam e Milano – segnate in agenda: lo store è quello di Vittorio Emanuele – sono stati inaugurati una serie di esclusivi pop up shop in cui è possibile personalizzare i capi in denim della label.

Largo dunque a iniziali, nomi, soprannomi, date e scritte, che possono essere ricamati con i colori preferiti su pantaloni e giubbottini, short e gonne, rendendoli assolutamente unici.

Il colosso made in Inditex ci vede lungo, grazie ad un servizio che cavalca la tendenza ma in chiave fast fashion: perché non bisogna per forza essere dei nababbi per potersi permettere un jeans personalizzato.

Il custom service è disponibile anche online sull’e-commerce del brand in Spagna, Olanda, Inghilterra e Italia.

 

Zara
Corso Vittorio Emanuele II 11, Milano
02 76398177