Louis Vuitton va a canestro con l’NBA. Il risultato? Una capsule collection da veri campioni.

La griffe parigina ha da poco svelato la sua prima collaborazione con il celebre campionato di basket: Louis Vuitton meets NBA, una limited edition che comprende capi d’abbigliamento, pelletteria, accessori, gioielli e calzature, e che sarà disponibile in store a partire dal 20 novembre.

La collab – a durata triennale – era stata annunciata ad inizio 2020, mentre a fine settembre erano state diffuse alcune immagini di un paio di scarpe in camoscio con i due loghi appaiati. Non c’è bisogno di dirlo: l’hype per la nuova capsule collection è schizzato alle stelle.

“Le muse della moda non sono prevedibili. Le idee di lusso si possono trovare nel mondo dello sport e nei suoi campioni tanto quanto nelle forme d’arte tradizionali. Questa collezione celebra il contributo culturale del basket e dei suoi diversi personaggi”, ha raccontato a WWD il direttore creativo di Louis Vuitton Homme Virgil Abloh.

Del resto le partnership con il mondo dello sport non sono cosa nuova in Maison: la griffe di Lvmh ha infatti prodotto negli anni passati i trophy cases dell’America’s Cup, della Fifa World Cup, della Rugby World Cup e del torneo di tennis Roland-Garros. Oltre alla custodia del trofeo dell’ultima finale della National Basketball Association – che ha visto la vittoria dei Los Angeles Lakers di LeBron James.

La nuova limited edition Louis Vuitton meets NBA prende ispirazione dal guardaroba di un giocatore ed è divisa in tre sezioni, tutte caratterizzate da un originale pattern in cui il celebre omino che palleggia – simbolo dell’NBA – viene replicato all’infinito come motivo pied de poule. La collezione prende avvio dal tema del viaggio, con capi casual come una tuta in cashmere grigia; prosegue con l’arrivo in stadio, presentando alcune giacche di pelle, jeans e T-shirt monogrammati; e termina con la conferenza stampa post partita, caratterizzata da look sartoriali composti da abiti, camicie, cravatte e maglioncini stile college.

A completare l’outfit da campioni, anche diversi modelli di calzature – slip on, mocassini, stivaletti e derby –, zaini e borsoni nei colori della lega (bianco, blu e rosso), e gioielli casual in cui il logo NBA si trasforma in un ciondolo.

Sfogliate la nostra gallery per scoprire i capi più cool di Louis Vuitton meets NBA!

Louis Vuitton
Via Montenapoleone 2, Milano
02 7771711

Galleria Vittorio Emanuele II, Milano
02 72147011

Via dei Condotti 13, Roma
06 69940000

Piazza di S. Lorenzo in Lucina 41, Roma
06 68809520

T3, Aeroporto Leonardo Da Vinci, Fiumicino (Roma)