Swatch celebra il mondo dell’arte, lanciando una capsule collection d’orologi interamente dedicata ai capolavori del Moma di New York.

Continua il “Viaggio nei musei” del marchio, iniziato nel 2018 con il Rijksmuseum di Amsterdam e con la collezione Thyssen di Madrid, per proseguire con il Musée du Louvre di Parigi e arrivare oggi oltreoceano.

Un omaggio alla creatività: la label svizzera ha debuttato per la primavera 2021 con una limited edition di sei modelli liberamente ispirati ad altrettanti capolavori del museo americano. Pensati tanto per essere collezionati, quanto per aggiungere un pizzico di personalità ad ogni look, gli orologi riportano una serie di colorati pattern che strizzano l’occhio ad alcuni tra i materpiece più conosciuti della grande storia dell’arte: ecco allora La Notte Stellata di Vincent Van Gogh, La Speranza II di Gustav Klimt, Il Sogno di Henry Rousseau, Composizione in ovale con piani di colore 1 di Piet Mondrian, oltre a due opere di Tadanori Yokoo, The City and Design, The Wonders of Life on Earth, Isamu Kurita e New York.

“Volevamo portare l’arte fuori dal museo, creare una storia per le persone. L’arte è emozionale e per tutti, così come questi pezzi iconici”, ha spiegato Bernardo Tribolet, vice president marketing di Swatch.

Quando si dice l’arte al polso: la collezione Swatch X Moma è già in vendita nei monomarca del brand, sull’e-shop, nei Moma design store globali e su store.moma.org.