È un tributo alle bellezze e alle tradizioni del Giappone, la nuova capsule collection di it bags che Bianchi e Nardi 1946 lancia in vista della primavera-estate 2020.

Il brand fiorentino di alta pelletteria ha voluto rieditare uno dei suoi modelli cult, la Kimono Bag, un vero successo dal 1978 ad oggi. Rimangono invariate la pulizia delle forme che ricordano gli strati di un kimono prezioso, l’artigianalità e i dettagli certosini, a partire dalle pietre dure tradizionalmente usate dalle geishe – come ametiste, quarzi e lapislazzuli – che arricchiscono la chiusura.

A cambiare con originalità ed un twist molto contemporaneo sono invece le vesti con cui la Kimono viene presentata. Una serie di modelli monocromi, a cui si aggiungono cinque proposte special, tutte declinate in versione top-handle e clutch. Ciascuna è realizzata in un preziosissimo pellame lavorato minuziosamente: ci sono applicazioni di rami e fiori di ciliegio in coccodrillo agatato, cicogne realizzate in un patchwork di lucertola e cocco, e farfalle multicolor nei toni del verde, lavanda e blu, elegantemente adagiate sulle superfici in pitone e coccodrillo. Non manca un omaggio alla storica bandiera giapponese, con un intarsio di pitone e cocco a ridisegnare il rosso sole raggiante, mentre un gioco di impunture sulla pelle di coccodrillo degradè rimanda alla mente i tipici ombrelli in carta giapponese.

Un viaggio nel Sol Levante a portata di it bag.

Bianchi e Nardi 1946
Via Sant’Andrea 5, Milano
02 8732 5739