Intramontabile denim. Le tendenze moda primavera 2020 vedono la tela blu come protagonista assoluta, e non solo non solo in formato jeans. Tra novità e revival, riedizioni dei grandi classici e slanci futuristici, il denim non ci abbandona mai: voi su cosa punterete?

Partiamo da un passepartout come i jeans. Certo, i fit net tempo cambiano, le forme rincorrono questa o quell’altra moda, le tipologie di lavaggi, così come le colorazioni si reinventano. Ma, fidatevi: un buon paio di jeans rimane – e rimarrà sempre – l’investimento più azzeccato quando si fa shopping. Nati come indumento da lavoro oggi non possono mancare nell’olimpo delle passerelle, anche quelle più blasonate: largo quindi ai modelli più cool da indossare ora, tra boyfriend, mom, cropped e baggy, ma anche le versioni a sigaretta, flare o addirittura cargo reclamano il loro spazio nel guardaroba della bella stagione.

Attenzione però, perché come cantavano Jo Squillo e Sabrina Salerno oltre le gambe c’è di più: e allora ecco che il denim veste di stile anche un classico come giacche e camicie, minigonne vertiginose, vestitini dall’allure country e sneakers stilosissime.

I pezzi più cool secondo noi? Sicuramente le salopette che strizzano l’occhio agli anni ’80 e poi ovviamente le tute in denim, da indossare con accessori super raffinati per #ootd da urlo!