A Bagutta il premio Pitti Immagine Uomo 2018

E’ stato assegnato lo scorso 12 giugno a Palazzo Vecchio a Firenze alla presenza del Sindaco Dario Nardella, del Presidente di Pitti Immagine Claudio Marenzi e del ministro Alberto Bonisoli, il prestigioso premio Pitti Immagine Uomo 2018.

Ad aggiudicarselo BAGUTTA, azienda nata nel 1975 da un’intuizione di Pino Gavazzeni.

Un brand specializzato in camiceria uomo e donna, punto di riferimento per la clientela italiana e internazionale e sinonimo di grande creatività e stile Made in Italy.

Ancora oggi la famiglia Gavazzeni – Pino, Antonio e Andrea – è al timone dell’azienda, e BAGUTTA non ha mai smesso di innovare e rinnovarsi rimanendo sempre fedele a se stessa e coerente alla propria identità.

Alla fine del 2016 è stata data un’ulteriore spinta al brand con l’avvento in azienda di Mario Stefano Maran, intraprendendo una strategia di distribuzione che ha portato BAGUTTA ad essere presente in tutto il mondo, sviluppandosi in particolare nei mercati di fascia alta nazionale e soprattutto internazionali come Europa, Russia, Stati Uniti, Giappone e Corea.

La storia del marchio e la sua tradizione sartoriale ne continuano ad animare lo spirito, ma lo sguardo al futuro, la forte passione e i nuovi concept di collezione sono quello che hanno reso e rendono BAGUTTA un riferimento imprescindibile del settore.