Vilebrequin fa il bis nel Quadrilatero, inaugurando la sua seconda boutique nel district più esclusivo della città. Il nuovo store si trova al 42 di via della Spiga e va ad affiancare la storica insegna del marchio francese che si trova all’inizio della stessa via, all’angolo con via Manzoni.

All’intero dei 60 metri quadrati, la clientela viene accolta dal nuovo concept espositivo VBQ71, ideato dal creative director Richard René: uno spazio dall’atmosfera raffinata e vacanziera, caratterizzato da un pavimento in teak che ricorda quello di una barca, pannelli retroilluminati che esaltano le collezioni del brand e un tripudio di bianco e blu, i colori dell’area donna e uomo.

Nel nuovo monomarca trovano casa tutte le collezioni della griffe di St Tropez: ecco allora un’ampia sezione dedicata alla donna con proposte di costumi, complementi ‘fuori acqua’ e accessori per mamma e figlia; non manca poi una selezione di capi direttamente dalla collezione Vilebrequin Denim. La vera chicca della nuova boutique? Senz’altro la capsule collection disegnata da Jean-Charles de Castelbajac per Vilebrequin e presente in esclusiva nel nuovo punto vendita di Milano, tra costumi interi in neoprene con zip a branchie di squalo, quadrikini, chemisier in technicolor, infradito, fasce per capelli, borse mare, tutine e felpe in spugna.

Dulcis in fundo, il servizio di remise en forme dei costumi (cambio elastico e retina interna) direttamente in boutique e quello di personalizzazione, grazie al quale è possibile rendere unico il proprio capo arricchendolo con ricami e iniziali.

 

Vilebrequin
Via della Spiga 42, Milano