Chi è appassionato di travestimenti, trucco e parrucco ha due giorni canonici all’anno per dare il meglio di sé: Halloween e Carnevale. E ora che la festa più ridanciana dell’anno si avvicina – nel 2020 cadrà il 23 febbraio – non c’è ma che tenga: bisogna celebrare in grande!

La corsa alla maschera più buffa, più assurda e più estrosa è già cominciata: del resto, si dice che a Carnevale ogni scherzo vale, no? Si può puntare sui grandi classici – ovvero sulle maschere regionali della tradizione carnascialesca, come Arlecchino, Pulcinella, Colombina o il milanesissimo Meneghino – oppure dar libero sfogo alla fantasia e decidere di assomigliare ad un personaggio storico (ça va sans dire, i grandi cult sono re, regine, principesse e cardinali di ogni epoca), al protagonista del nostro film preferito o anche ad una star, magari del cinema o della musica. Se poi qualcuno vuole proprio osare ci sono anche animali e piante, segni zodiacali e protagonisti di anime e cartoon a cui ispirarsi. Coloratissimi e divertenti, i travestimenti di Carnevale ci invitano a scatenarci e a riscoprirci tutti un po’ bambini. La regola rimane una: essere più originali che mai!

Tanto originali che esistono addirittura dei servizi di lusso dedicati, come quello di Arrigo Costumi, che con il suo archivio di oltre 25.000 tra abiti e accessori realizzati dalla sartoria per i più importanti costume designer teatrali e televisivi, rimane un punto di riferimento imprescindibile per tutti gli appassionati di maschere e travestimenti.

Per chi festeggia a Milano – il Carnevale ambrosiano quest’anno cadrà il 29 febbraio – la sede di Arrigo Costumi è in via Quaranta: un luogo magico dove perdersi e sognare di poter essere principessa, Rossella O’Hara, strega, torero, Carmen, o persino un ippopotamo o un orso! Per chi invece è a Venezia – del resto il Carnevale nella città lagunare è una cosa più che seria! – verrà allestito dal 9 al 25 febbraio, nelle sale di una location d’eccezione come Palazzo Tiepolo, uno speciale Temporary Atelier: per pochi, magici giorni, le consolle, gli armadi e le etagères del palazzo affacciato sul Canal Grande si popoleranno di costumi, cappelli, gioielli, accessori, parrucche e nastri. Sarà possibile acquistarli o noleggiarli, e verrà messo a disposizione un servizio di styling e make up; il tutto accompagnato da un ricco buffet, da una visita dello splendido palazzo (su richiesta) ed eventualmente anche dalla presenza di un fotografo e di un video maker per immortalare quest’esperienza davvero unica.

 

Arrigo Costumi
Via Quaranta 47, Milano
Per informazioni e appuntamenti contattare:
Valentina 334.9071768
Ufficio 02.5397147