Stone Island si allarga e cambia casa a Milano, spostandosi al civico 18 di Corso Matteotti.

Il marchio, fondato da Massimo Osti e oggi parte di Sportswear Company di Carlo Rivetti, abbandona così la sua storica sede di Corso Venezia 12, dove nel 1999 venne inaugurata la prima boutique del brand. Lo spazio, dopo una profonda ristrutturazione, andrà poi ad accogliere Stone Island Junior, la collezione per i bambini e i ragazzi dai 2 ai 14 anni.

Il nuovo punto vendita, che porta la firma di Marc Buhre, fondatore dello studio di architettura Zeichenweg TM, occupa due piani nel Palazzo del Toro e ospita le collezioni Stone Island e Shadow project.

Gli interni sono caratterizzati dall’utilizzo di pietra bocciardata per i pavimenti, la scala e le pareti; queste ultime intervallate da contropareti in maglia metallica verniciata. I capi sono esposti su appenderie sospese, realizzate con barre in carbonio e alluminio anodizzato, mentre i ripiani modulabili in Alucobond antracite sono ricoperti in feltro nero. Gli arredi sono in feltro compresso giallo o naturale e in MDF colorato in pasta, impreziosito da un’inedita lavorazione artigianale dall’aspetto industriale. L’area dedicata alla collezione Shadow project è invece definita dall’acciaio neroblu utilizzato per il pavimento e la parete, nonché dall’appenderia in carbonio.

Stone Island
Corso Matteotti 18, Milano
02 76001409