Serapian punta su Milano cambiando look alla sua boutique nel cuore del Quadrilatero. Il marchio specializzato in pelletteria di lusso ha infatti da poco presentato il suo nuovo store concept, che diventa ora protagonista degli spazi al civico 42 di via della Spiga. Il progetto, firmato dall’architetto milanese Riccardo Salvi, racconta il profondo legame tra Serapian e la città che, dietro al suo aspetto colto e riservato, nasconde una bellezza intramontabile perché autentica.

La boutique, 80 metri quadrati su due livelli, è stata pensata come un sofisticato salotto, accogliente e luminoso, capace di tradurre alla perfezione il dna e l’heritage della griffe, puntando su valori chiave quali sobria eleganza, artigianalità, attenzione ai dettagli.

All’interno trovano casa tutti i modelli da uomo e da donna della griffe, esaltati al meglio dalla raffinatezza degli interni. Le pareti si vestono così di un ricco velluto italiano nei toni del grigio; i pavimenti in palladiana arrivano da lastre di Bardiglio Nuvolato spaccato a mano; mentre gli espositori e i pannelli con le mensole sono rivestiti di polvere di marmo Candoglia, una scelta fortemente simbolica poiché è lo stesso materiale usato per costruire il Duomo di Milano. Cassetti e contenitori sono invece schermati da lastre di marmo giallo, un richiamo al Giallo Maria Teresa, il colore tipico degli edifici milanesi del XIX secolo, nonché nuance da sempre presente nella gamme de couleur di Serapian.

 

Serapian
Via della Spiga 42, Milano
02 76024451