L’arabesque scende in campo per Venezia, con un appuntamento imperdibile dedicato a tutte le amanti del fashion.

La celebre boutique milanese fondata da Chichi Meroni ha infatti deciso di impegnarsi in un gesto concreto per aiutare la città lagunare, duramente colpita dall’acqua alta. Lo fa con un’iniziativa ad alto tasso di stile, una vendita speciale che dal 6 fino al 31 dicembre vedrà protagoniste dei suoi spazi le borse vintage firmate Roberta di Camerino.

Delle vere chicche provenienti da una prestigiosa collezione privata, con alcune delle it bags più iconiche del celebre marchio veneziano. La metà dei proventi ricavati dalla vendita verranno devoluti alla Fondazione Giorgio Cini, per consentirle di proseguire nelle sue importanti attività culturali e per proteggere l’inestimabile scrigno di tesori letterari, artistici, musicali e archivistici che custodisce sull’isola di San Giorgio Maggiore.

Ad inaugurare la private sale, alle ore 17.30 di venerdì, sarà  uno speech di Alberto Cavalli, curatore generale di  “Homo Faber: Crafting a more human future”, progetto-evento che si tiene durante la Biennale di Architettura e che intende valorizzare il meglio dei mestieri d’arte.

 

L’arabesque
Largo Augusto 10, Milano
02 76014825