Dalla tela al digitale, per immergersi tra i capolavori della storia dell’arte: c’è ancora tempo fino al 10 febbraio per visitare “Inside Magritte”, la grande virtual exhibition dedicata al genio del surrealismo ospitata dalla Fabbrica del Vapore di Milano.

La mostra, curata da Julie Waseige, promossa dal Comune di Milano e ideata da Crossmedia Group in collaborazione con 24 Ore Cultura, si presenta come un viaggio fatto di immagini, suoni, musiche e suggestioni alla scoperta dell’universo pittorico di René Magritte.

L’idea è quella di regalare agli spettatori un vero tuffo all’interno delle opere del maestro belga, tra uomini con la bombetta, massi sospesi a mezz’aria, corpi umani con la testa di pesce e pipe che non sono pipe (Ceci n’est pas une pipe, ricordate?). Il tutto grazie alle più avanguardistiche tecnologie che permettono attraverso la proiezione su maxischermi di apprezzare dettagli e visioni di oltre 160 immagini, in un percorso che va dagli esordi fino agli ultimi capolavori di Magritte.

 

Inside Magritte
Fabbrica del vapore, Via Procaccini 4, Milano
Orari: lunedì 14.30 – 19.30; martedì, mercoledì, venerdì, domenica 9.30 – 19.30; giovedì e sabato 9.30 – 22.30