È tutto all’insegna della personalizzazione il nuovo progetto firmato Golden Goose: ha fatto il suo debutto nello store di Brera, a Milano, il primo Lab del marchio veneto, oggi nell’orbita del gruppo Cralyle.

L’idea è quella di costumizzare le celebri sneakers del brand, grazie alla consulenza di un artigiano, che farà scegliere al cliente tra diversi possibili colori, trattamenti e accessori (al prezzo addizionale di 200 euro). Il risultato? Un paio di calzature uniche come chi le indossa.

“L’obiettivo è portare la tradizione veneziana in store, per un’esperienza one-to-one a porte chiuse”, aveva raccontato tempo fa a Wwd Silvio Campara, ceo del brand.

Un servizio non solo personalizzato ma anche ad alto tasso social: Golden Goose filmerà infatti l’intero processo e lo invierà poi ad ogni fortunato cliente, che potrà così scegliere se condividere il video sui propri social.

Il nuovo format del Lab milanese – la cui apertura è stata l’occasione per lanciare anche la nuova linea di occhiali da sole della griffe – è solo il primo step di un più ampio progetto d’innovazione del retail: nuovi Lab verranno infatti a breve inaugurati anche negli store di New York, Dubai Mall, Seoul e Tokyo.

Golden Goose
Via Cusani 2, Milano
02 89011921