Il premio realizzato da Giovanni Raspini e consegnato ai primi classificati

Fino al 17 febbraio le sale dello Spazio Tadini di Milano ospiteranno Giovanni Raspini Milano Mood Portrait 2019, la mostra frutto dell’importante concorso fotografico ideato e patrocinato dal designer toscano.

L’esposizione raccoglie gli scatti vincitori e quelli arrivati alla selezione finale, regalando a tutti gli spettatori uno sguardo inedito sul capoluogo lombardo. Il concorso prevedeva infatti un focus sulle bellezze della città, con particolare attenzione a due grandi eccellenze italiane che proprio in Milano trovano fertile terreno: la moda (nella sezione Street Style & Fashion) e il design (in Urban Design & People).

La competizione, organizzata in partnership con Photo Milano – Spazio Tadini, puntava a far raccontare attraverso l’obiettivo l’anima di una Milano che cambia, sempre profondamente legata alla moda, al design e alle persone che la abitano. Gli scatti partecipanti sono stati selezionati da una giuria composta da personalità del mondo della fotografia, del giornalismo e della moda, tra cui spiccano i nomi di Giovanni Raspini e Francesco Tadini.

Il risultato è un percorso espositivo originale, che diventerà presto oggetto di un volume: le immagini premiate e selezionate saranno infatti ospitate anche in un libro fotografico di prossima pubblicazione, interamente dedicato alla bellezza e al genius loci contemporaneo di Milano.

 

Giovanni Raspini Milano Mood Portrait 2019
17 gennaio – 17 febbraio
Spazio Tadini Casa Museo
Via Niccolò Jommelli 24, Milano
Orari di apertura: da mercoledì a sabato 15.30-19.30, domenica 15-18.30