Foot Locker punta su Milano inaugurando il suo Power Store, il primo in Italia e il quarto nel mondo.

Di che si tratta? Il nuovo format retail, approdato al civico 17 di corso Buenos Aires, è stato concepito per promuovere e diffondere la cultura street tra le giovani generazioni, ricalcando il fortunato esempio degli altri Power Store presenti a Londra, Liverpool e Detroit.

L’innovativo punto vendita, che si affaccia su una delle arterie dello shopping più gettonate della città, si sviluppa su tre livelli per un totale di 550 metri quadrati.

“Milano è una delle città più alla moda al mondo, che abbraccia l’innovazione, destinazione perfetta per le ultime tendenze e il nostro concetto evoluto di retail. Con il nuovo store di Corso Buenos Aires, non solo continueremo a ispirare i fan delle sneakers, ma collaboreremo anche con i giovani talenti e ne celebreremo l’espressività creativa”, ha dichiarato Nick Jones, vice presidente e general manager di Foot Locker Europe.

Che cosa troveremo? Ovviamente un’ampia gamma di calzature, abbigliamento e accessori dei più celebri brand del settore, ma soprattutto una selezione delle capsule collection e dei prodotti premium più gettonati: quelli che tutti vogliono e che tutti cercano. La vera novità è però rappresentata dal terzo piano dello store, pronto ad ospitare eventi speciali e partnership d’eccellenza. Tutto all’insegna dello sport, certo, ma anche della creatività: saranno infatti diversi gli artisti chiamati ad intervenire e a collaborare con il colosso americano all’interno del nuovo hub milanese. Il primo? Vanni Vaps, che ha realizzato una serie d’illustrazioni speciali che colorano alcuni angoli del nuovo Power Store.

 

Foot Locker
Corso Buenos Aires 17, Milano