Dolce&Gabbana a tutto restyling: la Maison italiana ha riaperto le porte della sua boutique al civico 2 di via della Spiga, svelando le nuove vesti dello store.

Dopo la ristrutturazione dei punti vendita di Roma, in via Condotti e Piazza di Spagna, e Londra, in Old Bond Street, ora la griffe punta su Milano: ideato da Eric Carlson dello studio Carbondale, il monomarca si estende su una superficie di 920 metri quadrati su tre piani, con ben 12 vetrine affacciate su via della Spiga e corso Venezia.

Il concept che ha segnato il cambio di look della boutique è quello di un vero omaggio alla bellezza dell’Italia e delle sue donne, grazie alla scelta di un gusto tipicamente barocco che ben si sposa con i canoni estetici della Maison.

I tre livelli sono caratterizzati dalla presenza di pareti curve realizzate in diversi materiali preziosi – dalla radica d’olmo laccata all’onice di colore rosso intenso con venature bianche e dorate –, mentre la pavimentazione è in basaltina nera e richiama la grande scalinata centrale che collega i piani insieme all’ascensore – al cui interno troviamo marmi intarsiati e poesie d’amore di autori celebri.

All’interno della boutique sono ospitate le collezioni donna di abbigliamento, accessori, gioielleria e orologi Dolce&Gabbana.

 

 

Dolce&Gabbana
Via della Spiga 2, Milano
02 795747