Enrica e Roberta Antonelli

Antonelli Firenze approda a Milano e inaugura la sua prima boutique in città. La location scelta per questo grande debutto è uno spazio di 150 metri quadrati su due livelli al civico 12 di Corso Venezia, al cui interno trovano casa le collezioni della Maison.

“Partiamo da Milano perché riteniamo che la città sia un punto di riferimento importante per quel pubblico internazionale, attento all’eccellenza e alla qualità del made in Italy – spiegano le fondatrici Enrica e Roberta Antonelli, rispettivamente presidente e direttore creativo e vicepresidente e direttore amministrativo e finanziarioÈ un valore nel quale crediamo fermamente, per questo manteniamo la nostra filiera in Italia, con una significativa concentrazione nel territorio toscano”.

Lo store, realizzato dall’architetto Cristiano Baldinotti dello studio Archibald, rispecchia appieno i canoni estetici della Maison di Castelfiorentino, valorizzando al meglio quell’idea di lusso mai gridato che da sempre è la cifra stilistica di Antonelli Firenze e al contempo coccolando il cliente con un ambiente raffinato e accogliente. “Vogliamo far sentire i clienti come a casa e regalargli una rilassante esperienza d’acquisto”, hanno spiegato dalla Maison.

Due grandi vetrine che danno direttamente sulla via introducono al nuovo punto vendita: all’interno domina il colore bianco, impreziosito da materiali di pregio, come legno di rovere grigio scuro per i pavimenti, lamiera cruda e quarzite grigia. Sul vano scala, è invece di grande impatto un videowall che propone il filmato delle campagna Fall-Winter 2018 girato in Islanda.

La nuova apertura milanese è solo uno degli step di una più ampia strategia di espansione retail, che prevede l’inaugurazione nei prossimi mesi di altri cinque negozi Antonelli Firenze in Europa e in Italia.

 

Antonelli Firenze
Corso Venezia 12, Milano