SPECIALE – The Brian&Barry Building Sanbabila: nuova factory di shopping experience

 
SPECIALE – The Brian&Barry Building Sanbabila: nuova factory di shopping experience

Un nuovo modo di vivere il tempo libero che abbina lo shopping all’intrattenimento e che ha nella sperimentazione il suo dna: con l aprimavera ha aperto a Milan,  The Brian&Barry Building Sanbabila, nuova boutique megastore destinata a diventare un punto di riferimento per tutti coloro che ricercano l’eccellenza nella moda, nel gusto, nella cosmetica, nel design, nella gioielleria e nell’orologeria.

12 piani – di cui 11 fuori terra – con tante nuove opportunità per lo shopping e il tempo libero, in un percorso che include boutiques monobrand e aree multibrand, lussuose lounges e caffetterie, food market e ristorazione, aperto 7 giorni su 7 consente di fare acquisti fra le 10 e le 22 mentre le aree food e ristorazione avranno orari più estesi.

I visitatori sono accolti nel grande atrio al piano terra dove accanto ad Eataly Café, uno dei partner principali del progetto, trova spazio l’area dedicata alla tecnologia di IWaboo e un’ampia area esposizioni che di volta in volta ospiterà mostre, eventi e collaborazioni speciali. All’interno dello store trovano posto il piano Home & Food dove EATALY, uno dei partner principali del progetto, sarà presente con la Piadineria dei Fratelli Maioli, L’Hamburgeria di Eataly, il Ristorante Meataly della Granda e tanti altri oltre ad uno spazio dedicato al mercato, mentre Ecliss Milano proporrà il meglio in fatto di decorazione e outdoor; il piano Beauty, interpretato in esclusiva da Sephora con un concetto retail mai presentato prima nel mondo; il piano Jewels&Watches, con le più note e prestigiose marche di gioielleria e orologeria; due piani Food, dove Eataly dà voce al Made in Italy e alle eccellenze dell’agroalimentare; quattro piani per l’abbigliamento donna e uomo, dove è possibile trovare i migliori brand italiani e internazionali selezionati da Brian&Barry e in cui è inserito anche il corner de L’Arte del Ricevere, dedicato agli appassionati di tè; due piani per il ristorante e la VIP Room di Asola Cucina Sartoriale, che sotto la giuda dello chef executive Matteo Torretta interpreta la grande cucina italiana in chiave contemporanea e internazionale, con la medesima cura sartoriale che si dedica a un abito su misura.

La singolarità della posizione, a pochi passi da Piazza San Babila, le caratteristiche dell’edificio e la volontà di creare un modo nuovo di coniugare lo shopping e il tempo libero sono gli stimoli che hanno dato il via al progetto. “Brian&Barry è sempre stato un precursore nel mondo del fashion retail e l’idea di rivoluzionare la nostra offerta dando vita a un megastore in grado di soddisfare esigenze diverse è stata un’evoluzione naturale” dichiara Claudio Zaccardi, presidente di BBB SpA che gestisce oltre al marchio Brian&Barry anche Boggi Milano. La caffetteria che si affaccia su via Borgogna aperta fin dalle 7 di mattina, lo shopping esteso fino alle 22 – un’opportunità unica nell’area, che consenta di vivificare la zona di San Babila anche in orari insoliti – e il ristorante Asola con una vista mozzafiato sulla piazza sono alcuni dei punti distintivi del Building: “Abbiamo voluto creare un luogo d’incontro aperto alla città in grado di coniugare l’eccellenza dei prodotti e del servizio con l’unicità di un mix merceologico d’avanguardia con la democraticità dei consumi” prosegue Zaccardi “All’interno del megastore, infatti, sarà possibile acquistare generi di lusso e provare esperienze gastronomiche d’autore ma anche fare una pausa nei food corner più informali: l’offerta è varia ed è pensata per un pubblico trasversale”.

The Brian&Barry Building Sanbabila

Via Durini 28, Milano

 

 

 

 

// / / /