Apre Eataly a Milano: tutto il meglio della tradizione culinaria italiana

Oggi, 18 marzo, apre al pubblico la nuovissima sede di Eataly a due passi da Corso Como dove anni fa si trovava il Teatro Smeraldo. Da segnare in calendario comunque anche la data di giovedì 20 per l’apertura anche all’interno di The Brian&Barry Building in piazza San Babila.

In un ambiente di 5.500 metri quadri sviluppati su tre piani, più i due sotterranei dedicati al magazzino e ad altri servizi, questa nuova sede milanese vuole essere un punto d’incontro delle eccellenze italiane, con un occhio di riguardo a personaggi milanesi: c’è posto per prodotti rigorosamente selezionati, ottimi vini, ma anche per concerti e piccoli spettacoli. Al pianterreno, dove le protagoniste saranno le gigantografie dei personaggi che hanno fatto grande lo Smeraldo (Gaber, Jannacci, Celentano, Mina e altri), si trovano il mercatino dell’ortofrutta, la piadineria dei fratelli Maioli, le pizze a lunga lievitazione, la gelateria Lait con il gelato mantecato al momento, il caffè Lavazza, Venchi e la sua fontana di cioccolato, la panetteria a vista del Mulino Marino, i panini fatti in tempo reale da ‘Ino. All’ingresso, tutti i libri possibili e immaginabili sull’universo food e gli oggetti utili in cucina. Al primo piano ecco salumi, formaggi (con la “fabbrica” della mozzarella di Miracolo a Milano), carni pregiate de La Granda di Sergio Capaldo, pesce fresco a cura di Sandra Ciciriello. E infine, per trovare i vini imbottigliati e sfusi, le birre, l’olio e il ristorante stellato Alice di Viviana Varese e della già citata Sandra Ciciriello, con ampie vetrate che dominano la piazza, bisogna salire al terzo livello, dove è prevista anche l’area delle scuole di cucina, a cura di Arclinea e Valcucine.

«Con Eataly Smeraldo voglio ricreare l’atmosfera del teatro popolare del Settecento – ha detto Farinetti – dove c’era chi si esibiva e il pubblico era libero di fare quello che voleva, ascoltare, conversare, curiosare. Anche tirare i pomodori agli artisti e qui ce ne sono parecchi».

Eataly

Piazza XXV Aprile – Milano

 

 

 

// / / /