Ha aperto a Milano un locale rivoluzionario e cosmopolita. Si tratta di Tom, acronimo di The Ordinary Market, un nuovo concept creato da un gruppo di ragazzi con diverse esperienze alle spalle nel mondo dei locali notturni, che comprende due macro aree, il bar-ristorante e  il club (The stock) dove viene proposta ottima musica. L’ambiente ricrea un’atmosfera di casa con arredi, divani e sedie trovati in mercatini vintage anni ‘60 e ‘70. Il bancone è in legno grezzo e acciaio naturale, le pareti in biocalce grigia per dare un aspetto naturale, il pavimento è in resina cementizia anch’essa grigia. Nel ristorante è possibile gustare ottime tapas, empanadas argentine, club sandwiches, vino e altre specialità internazionali, preparate con materie prime biologiche e del territorio dallo chef Alessandro Cresta. I piatti si accompagnano a drinks ricercati e ottimi vini. La musica, invece, la si scopre nel club The Stock, l’anima notturna di Tom, un’area black dove è stata creata una zona underground con djbar, che riguarda concettualmente gli speak easy americani dell’era proibizionista. Tutte le sere The Stock, che nell’atmosfera ricorda proprio un vecchio magazzino, proporrà dj set con musica live, deep,houseed elettronica. Il locale è aperto da lunedì a venerdì dalle 11.00 alle 03.00 e sabato e domenica dalle 18.00 alle 03.00

Tom. The Ordinary Market

Via Molino delle Armi – Milano

 

 

// / / / /