De Vecchi Milano 1935 presenta la prima linea di gioielli

 
De Vecchi Milano 1935 presenta la prima linea di gioielli

Con lo stesso entusiasmo con il quale nel 1935, in piena corrente Futurista, Piero De Vecchi fondò l’omonima azienda argentiera con l’intento di innovare e sperimentare, oggi l’azienda intraprende una nuova avventura, ricca di sfide e stimoli, affacciandosi al mondo del gioiello. Fin dalle origini il brand De Vecchi Milano 1935 viene associato all’arte e al design e, ancora oggi, non ha perso questo suo tratto distintivo, che ritroviamo anche nella nuova collezione di gioielli, che fonde l’artigianalità made in Italy alla sperimentazione più all’avanguardia, l’arte pura a un percorso multisensoriale nel quale la materia assume un ruolo fondamentale. La collezione, realizzata prevalentemente in argento e in ottone bronzato, è caratterizzata da linee geometriche ed essenziali e ogni singolo pezzo è pensato come una vera e propria scultura, nella quale ogni superficie acquista un significato speciale. L’ispirazione arriva principalmente dal mondo che ci circonda: dagli oggetti di design più all’avanguardia ai palazzi contemporanei, fino ai componenti meccanici. Ma c’è un significato più recondito in ogni gioiello, celato tra le linee sinuose che ricordano quelle del corpo femminile o in quelle di pezzi dal sapore etnico, rivisitati in chiave moderna e concettuale.

De Vecchi Milano
Via Santo Spirito 14, Milano

 

//