“Storie Toscane di Cibo e Vino” ai Chiostri dell’Umanitaria dal 29 settembre al 4 ottobre

 
“Storie Toscane di Cibo e Vino” ai Chiostri dell’Umanitaria dal 29 settembre al 4 ottobre

Una settimana di eventi al fuori Expo di Milano per promuovere la Costa Toscana, una terra ricca di storia e di storie da raccontare attraverso l’arte, lo sport e soprattutto l’enogastronomia. Lo spazio della Regione Toscana, allestito ai Chiostri dell’Umanitaria in via Daverio, sarà a disposizione dei cinque Comuni di Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina, Rosignano Marittimo e San Vincenzo dal 29 settembre al 4 ottobre per presentare le bellezze e le eccellenze dei loro territori. Il ricco calendario di eventi si aprirà martedì 29 settembre con la degustazione guidata, a cura dell’ “oleologo”, scrittore e giornalista Luigi Caricato autore dell’Atlante degli oli italiani (Mondadori). A seguire Terre dell’Etruria, la più grande cooperativa di agricoltori della Toscana, che vanta la maggior parte dei suoi soci nella Costa degli Etruschi, proporrà un cooking show utilizzando molti dei propri prodotti, sul tema “Il cibo della salute”. Ancora per approfondire il legame tra alimentazione e salute, nel pomeriggio la direttrice Manuela Giovannetti e alcuni docenti dell’interdipartimento Nutrafood dell’Università di Pisa, parleranno delle qualità curative e non soltanto nutritive dei cibi presenti quotidianamente sulle nostre tavole, come l’olio evo e il vino rosso. La serata avrà come protagonista una esclusiva degustazione a cura di Slow Wine, guidata da Giancarlo Gariglio, dei grandi rossi di Bolgheri, una delle bandiere enologiche della nostra regione in tutto il mondo.

Chiostri dell’Umanitaria
Via Daverio, Milano
www.costatoscanawineandfood.com

 

 

//