Sinfonia di sapori mediterranei allo Swiss Diamond di Lugano

Con il ritorno della primavera riapre la stagione dei grandi eventi enogastronomici allo Swiss Diamond Hotel, esclusivo 5 stelle sulla riva del Lago di Lugano, immerso nella natura ma a pochi minuti dal centro della città. Giovedì 14 aprile l’ospite d’onore sarà Sergio Mei, Maestro della Cucina Italiana con giacca profumata di Sardegna, classe 1952 e ai fornelli dall’età di 14 con curiosità, passione e dedizione intatte. Queste le doti che, insieme a un indiscusso talento e all’abilità nel dirigere la brigata come un vero “direttore di orchestra”, l’hanno portato, dopo la gavetta nei migliori e storici ristoranti milanesi, a diventare Chef di cucina in numerosi ristoranti e hotel d’Italia, tra cui il Four Season del capoluogo lombardo, dov’è stato per più di vent’anni Executive Chef, fino al gennaio 2015. Oggi è Executive Chef dell’Hotel Boscolo Milano. Nella splendida cornice del Ristorante Lago, il pluripremiato Maestro darà vita insieme all’Executive Chef Egidio Iadonisi a un’imperdibile sinfonia di sapori sulle note di un menù nato dalla volontà di creare qualcosa di unico. Non si tratterà infatti di un semplice accostamento di talenti ma di un vero e proprio duetto tra artisti dall’anima diversa, paragonabile al jazz Mei e più pop Iadonisi, che eseguiranno uno spartito composto insieme e dove le note dell’uno e dall’altro, pur restando nettamente riconoscibili, si contamineranno a vicenda. Il mediterraneo e i suoi sapori saranno protagonisti assoluti, declinati dai due chef secondo la propria identità culinaria. La cucina di Sergio Mei si inserisce nel solco della tradizione sarda e nei sui piatti si gusta il mare, si sentono i forti legami con la terra, si godono i profumi portati dal vento, si osservano i colori della tradizione gastronomica italiana, mescolata in percorsi tra paesi. Quella di Egidio Iadonisi è fatta di incontri tra selezionate materie prime di provenienza mediterranea ed eccellenze del territorio elvetico, in una fusione da cui prendono forma piatti sorprendenti . Ecco dunque alternarsi con l’Astice alla catalana, la Fregula sarda con arselle, fave e bottarga, il Cappone di mare all’acqua di pomodoro, agrumi e cuore di carciofo di Mei con lo Scampo su crostino di pane Vallemaggia, pancetta caramellata e cipolla di Tropea, il Tortello di ragù alla genovese con spuma di Parmigiano e la Nuova pastiera liquida firmati Iadonisi.

Swiss Diamond Hotel
Lago Olivella, Lugano
Tel. +41 91 7350000
info@swissdiamondhotel.com