Nomination sostiene Actionaid nella sua battaglia per i diritti delle donne

 
Nomination sostiene Actionaid nella sua battaglia per i diritti delle donne

Nomination ha scelto di prendere una posizione forte a favore delle donne attraverso il suo appoggio ad ActionAid, organizzazione internazionale indipendente impegnata nella lotta alla povertà e all’ingiustizia in Italia e nei paesi del Sud del mondo. Questa iniziativa è il risultato di un felice incontro fra Nomination, Zeta Service – ideatrice del Progetto Libellula – e ActionAid. A Maggio di quest’anno Nomination, grazie alla sensibilità e al coinvolgimento di Monica Tiozzo, ha ideato e realizzato un gioiello speciale con il simbolo della libellula ispirandosi al Progetto Libellula, un’iniziativa di Zeta Service per invitare le aziende ad unirsi nel contrastare e prevenire la violenza sulle donne. In occasione della giornata di presentazione del progetto – avvenuta il 16 maggio 2017 -  il bracciale libellula è stato donato ai partecipanti per rimanere ai loro polsi come simbolo di una promessa di collaborazione. Quel giorno erano presenti molte eccellenze italiane e non, fra le quali oltre a Nomination anche ActionAid, già charity partner del progetto, che insieme a Monica Tiozzo decide di creare un connubio fra le due realtà. ,Parte dei proventi delle vendite del bracciale andranno alle attività implementate da ActionAid per la difesa e la promozione dei diritti delle donne in Italia: in particolare, il ricavato sarà destinato al progetto annuale “Donne: identità al lavoro”, che avrà inizio a Milano a partire da gennaio/febbraio 2018. Il percorso, già realizzato a Torino, si pone come obiettivo quello supportare l’inserimento delle donne nel mondo lavorativo, offrendo alle partecipanti la possibilità di valorizzare e scoprire nuove competenze e riacquisire sicurezza, attraverso un percorso formativo e di tirocinio. Nomination ha ideato una limited edition del suo bracciale-icona, il Composable, le cui maglie in acciaio sono personalizzate da un link che riproduce, in smalto rosso, l’immagine della libellula: il simbolo scelto dal Progetto di Zeta Service come icona della lotta contro la violenza, perché capace di esprimere l’energia vitale e la forza di volontà che caratterizzano le donne, immagine della trasformazione e del costante processo di cambiamento della vita di cui loro stesse sono protagoniste. Un link che enfatizza sentimenti quali la libertà, la pace, la consapevolezza e l’equilibrio, tutte qualità capaci di riassumere l’essenza femminile che, come tale, deve essere sempre valorizzata affinché le siano riconosciuti diritti e pari opportunità nella dimensione pubblica e privata.

 

//