Maurizio Lazzarin confermato ai fornelli del Royal Victoria di Varenna

 
Maurizio Lazzarin confermato ai fornelli del Royal Victoria di Varenna

Il lago con il suo fascino e i suoi colori, insieme alla fantasia di Maurizio Lazzarin, tornerà a far sognare gli ospiti dell’Hotel Royal Victoria di Varenna. Giovedì 20 aprile è infatti in programma la cena di gala di apertura del ristorante Royal Gourmet: una nuova stagione a tutto food. Materie prime selezionate ogni mattina dai produttori del territorio, combinazioni estrose e abbinamenti con i migliori vini, questi gli elementi che stanno alla base della nuova linea di cucina per l’estate 2017. Chi è Maurizio Lazzarin. Inizia fin da giovane frequentando la scuola alberghiera di Trento e, una volta conseguito il diploma, non esita a mettersi in gioco tra i fornelli di rinomati alberghi e ristoranti, sia in Italia che all’estero. Il suo percorso formativo si interrompe con il servizio militare, ma lo chef ha piena consapevolezza della sua vocazione e riprende il suo cammino professionale facendo tesoro di ogni esperienza al fianco di validi  professionisti nell’ambito della cucina e della pasticceria. Il duro lavoro dell’apprendistato lascia il posto a ruoli importanti in strutture  di ottimo livello, mentre l’amore per il buon cibo si trasforma in una conoscenza specializzata delle materie prime, così come delle tecnologie applicate alle tecniche di lavorazione degli ingredienti. Maurizio Lazzarin, ormai chef capace ed esperto, dopo una parentesi dedicata all’insegnamento, lavora come executive chef al ristorante dell’Hotel Royal Victoria di Varenna (LC). A lui il compito di incuriosire e di stupire, di fare innamorare i clienti in un grande progetto gastronomico iniziato da quando ha deciso di scegliere una cucina a tutto #lakecomostyle. Tra le novità proposte per questo nuovo menù di presentazione della nuova stagione una fonduta di parmigiano 36 mesi, carciofi croccanti, uovo cremoso e tartufo primaverile. Raviolo di patate al vapore di lemongrass, taleggio di grotta e asparagi, filetto di vitello con il suo jus, fois-gras, melograno e spugna ai funghi porcini e gelato alla burrata con variazione di fragole e croccante al sesamo.
Il calendario degli eventi food continua il 19 maggio con la cena a quattro mani firmata da Maurizio Lazzarin e da Claudio della Pedrina, dell’hotel Monopol di Saint Moritz, una special experience che unisce creatività e tradizione. Un vero dialogo fra culture.