La Martina presenta #LMpolostory

Si intitola #LMpolostory il progetto di storytelling a 360° lanciato da La Martina che, integrando social media e comunicazione tradizionale, si pone come obiettivo principale quello di narrare, attraverso la voce e gli occhi di sei digital influencer, la vita del giocatore di polo.
Dunque non solo le attività più strettamente legate allo sport del polo, ma anche aspetti della quotidianità privata.
Alla base del progetto alcuni concetti chiave: il forte legame che ogni giocatore di polo ha con il proprio paese di origine – che si concretizza nel racconto attraverso la scoperta di luoghi iconici di una città e della sua tradizione culinaria, la condivisione dei valori più importanti per ogni uomo (rispetto, amicizia, amore, senso dell’onore), il buon gusto nelle cose della vita, la creazione di uno stile unico formato sulla propria personalità e non sulle mode, la curiosità verso l’evoluzione della tecnologia e l’interazione con il mondo digitale, strumenti preziosi per chi, come il giocatore di polo, ha relazioni e contatti in ogni angolo di mondo.
#LMpolostory è nato per accorciare le distanze tra creatività e consumo, all’interno di una narrazione che aumenta e dà fiducia alla confidenzialità tra azienda produttrice e cliente, che porta lo stile La Martina a un’espressione condivisa di socialità tra momenti di backstage e il racconto creativo di chi scatta la foto o il selfie e lo posta. Il progetto nell’arco di sei mesi toccherà tre città europee:
•Milano – punto di riferimento internazionale per il Design, orgogliosa della propria storia e al contempo proiettata verso il futuro
•Londra – la culla del polo europeo, luogo storico di formazione dell’élite internazionale grazie alle prestigiose università di Oxford e Cambridge, sede dei più antichi Gentlemen’s Club
•Dusseldorf – hub strategico nell’ambito delle comunicazioni e della tecnologia, dalla forte vocazione ecologista. Una delle città più vivaci nel panorama della Vecchia Europa.

 

 

// /