“European Hotel Design Award 2016″ due premi al Mandarin Oriental Milan

 
“European Hotel Design Award 2016″ due premi al Mandarin Oriental Milan

European Hotel Design Award 2016, prestigioso riconoscimento che il magazine inglese Sleeper assegna ogni anno al meglio del design e dell’architettura alberghiera in Europa, ha premiato Mandarin Oriental, Milan come miglior candidato per le categorie Interior Design of the Year – Bar e Interior Design of the Year – Spa, grazie ai progetti elaborati da Antonio Citterio Patricia Viel Interiors. Gli architetti dello studio milanese a cui è stato commissionato il progetto di Mandarin Oriental, Milan hanno realizzato una struttura in grado di offrire un’esperienza unica, dall’animo milanese e dal carattere cosmopolita, ispirata da una parte alle storiche dimore nobili della città e dall’altra alla ricchezza visiva tipica di Mandarin Oriental. Il risultato è un design in cui linee semplici e geometriche modellano materiali e colori fortemente decorativi, declinati nel linguaggio tipico dello studio Citterio-Viel.  In particolare, la forte connotazione del design del Mandarin Bar & Bistrot è basata su mosaici di marmo bianco e nero che rivestono pavimento e pareti e che, insieme al grande bancone centrale e al mix di arredi, conferiscono allo spazio la funzione di cuore dell’edificio e di punto d’incontro per la clientela milanese e internazionale più sofisticata.
Per la Spa di Mandarin Oriental, Milan, invece, gli architetti hanno tratto ispirazione dalla filosofia del Feng Shui sia per la disposizione degli ambienti, sia per l’uso dei materiali: legno, fuoco, terra, metallo e acqua, elementi chiave dell’antica arte cinese, sono perciò integrati perfettamente nel design degli spazi, creando un universo armonico di relax e rinascita, comune a tutte le Spa firmate Mandarin Oriental.