Alessi

 
Alessi

Pulcina è nata dall’incontro di tre titani italiani: il caffé Illy, il maestro del design Michele De Lucchi e l’azienda Alessi. Se dall’esterno, Pulcina impressiona per la sua forma al tempo stesso arrotondata e sagomata: è all’interno che risiede il vero lavoro di precisione. La tecnologia è stata sviluppata dopo diversi anni di ricerca con IllyCaffè per ottenere il miglior caffé possibile. La forma del serbatoio d’acqua, sferica e richiusa verso l’alto, è stata studiata per lasciare uno spazio in cui l’aria è messa sottopressione, prima che inizi a bollire, per un gusto più puro e intenso. I due serbatoi sono stati tagliati “a scala”: si alternano spessori di materiali diversi, adatti al riscaldamento e al raffreddamento del caffè. Grazie alla forma interna della sua speciale caldaia, Pulcina interrompe automaticamente e nel giusto momento, l’erogazione del caffè, eliminando la fase stromboliana dell’estrazione, che genera un retrogusto bruciato e amaro. Il beccuccio è ben pronunciato e la sua tipica forma a V, che ricorda quella del becco di un pulcino, è definita in modo da tagliare perfettamente la goccia durante il versamento.

Alessi
Via Manzoni 14/16, Milano